Quanto alla qualità dell’acciaio, l’abituale gamma produttiva prevede:

ACCIAI IMPIEGHI STRUTTURALI

Gli acciai per impieghi strutturali sono progettati per essere utilizzati in costruzioni e infrastrutture, come edifici, ponti e altre strutture portanti. Questi acciai sono caratterizzati da un’alta resistenza meccanica e durabilità, oltre a possedere buone proprietà di saldabilità e lavorabilità, che li rendono ideali per sostenere carichi pesanti e resistere a condizioni ambientali difficili.

ACCIAI DA CEMENTAZIONE

Gli acciai da cementazione, contraddistinti da un basso contenuto di carbonio, sono destinati a subire un trattamento termochimico chiamato cementazione, che aumenta la durezza superficiale mantenendo un nucleo tenace e duttile. Grazie a queste caratteristiche l’impiego più diffuso di questi acciai è per realizzare organi meccanici sollecitati da forze di torsione al cuore e di usura ai bordi dei pezzi, come ingranaggi, alberi, boccole, perni.

ACCIAI DA BONIFICA

Gli acciai da bonifica hanno una composizione chimica studiata per garantire le più alte performance a seguito di bonifica (tempra e rinvenimento), ai fini di migliorare sia la resistenza meccanica sia la tenacità. Questo processo li rende particolarmente adatti per applicazioni che richiedono elevata durezza e resistenza a sforzi meccanici molto importanti, come alberi, bielle e parti di macchine.

ACCIAI AUTOMATICI ALLO ZOLFO

Gli acciai automatici allo zolfo hanno un’alta percentuale di zolfo, che migliora la lavorabilità durante le operazioni di taglio e tornitura automatica. Lo zolfo forma inclusioni di solfuro di manganese che facilitano la rottura dei trucioli, riducendo l’usura degli utensili e aumentando la velocità di lavorazione, rendendoli ideali per la produzione in serie di pezzi meccanici di precisione.

ACCIAI AL SILICIO PER MOLLE

Gli acciai al silicio per molle sono appositamente progettati per la fabbricazione di molle. Il silicio aumenta l’elasticità e la resistenza alla fatica di questi acciai, permettendo alle molle di mantenere la loro forma e prestazione anche sotto carichi ciclici elevati. Questi acciai sono utilizzati in una varietà di applicazioni, inclusi veicoli e macchinari industriali.

ACCIAI MICRO LEGATI

Gli acciai micro legati sono arricchiti con piccole quantità di elementi come niobio, vanadio e titanio. Questi elementi migliorano le proprietà meccaniche del materiale, come la resistenza e la tenacità, senza compromettere la lavorabilità. Gli acciai micro legati sono spesso utilizzati in applicazioni strutturali e ingegneristiche dove sono richieste elevate prestazioni.

ACCIAI MEDIO LEGATI

Gli acciai medio legati contengono elementi in lega: Nichel per la resilienza e la resistenza a fatica, Cromo per la durezza e la tenacità, Molibdeno per ridurre la fragilità al rinvenimento, e Manganese. Questi elementi, in tenori variabili, migliorano le proprietà meccaniche e la resistenza alla corrosione del materiale, rendendoli adatti per applicazioni che richiedono una combinazione di resistenza, durezza e tenacità, come componenti di macchinari e attrezzature industriali.

ACCIAI DA UTENSILERIA

Gli acciai da utensileria sono formulati per la fabbricazione di utensili da taglio, stampi e attrezzature per lavorazioni meccaniche. Questi acciai sono caratterizzati da elevata durezza, resistenza all’usura e mantenimento del filo tagliente, anche a elevate temperature, rendendoli ideali per applicazioni che richiedono precisione e durata.

ACCIAI PER CUSCINETTI

Gli acciai per cuscinetti hanno un alto contenuto di cromo, progettate per fabbricare cuscinetti a sfera e a rulli. Questi acciai sono caratterizzati da elevata durezza, resistenza all’usura e alla fatica, nonché stabilità dimensionale, garantendo prestazioni affidabili e lunga durata in condizioni di carico e movimento ciclico.

ACCIAI MEDIO LEGATI CONTENENTI BORO

Gli acciai medio legati contenenti boro sono arricchiti con quantità moderate di elementi di lega come cromo, nichel e boro. L’aggiunta di boro migliora la temprabilità dell’acciaio. Questi acciai sono utilizzati per la bulloneria e nell’industria trattoristica per parti soggette a usura come cingoli, zappette e denti per escavatori.

A richiesta possono inoltre essere garantite dimensione del grano austenitico (scala ASTM), purezza dell’acciaio e controllo delle microinclusioni. Grazie alle attrezzature di laboratorio, comprendenti macchine per controlli non distruttivi (Magnaflux) e per prove meccaniche, unitamente ad uno spettrometro ad emissione ottica, Metallurgica Marcora è in grado di fornire tutte le certificazioni accompagnatorie del prodotto quali analisi di colata, prove di resistenza a trazione e durezza.